Bracciale 3D Motion tracker per persone a bassa mobilità

Partner: Brunel University – London
Target: Anziani, disabili e persone a bassa mobilità

Bracciale 3D Motion tracker per persone a bassa mobilità  

 

Il tema

L’interazione con i dispositivi digitali può essere complessa per le persone anziane.

La maggior parte delle persone anziane hanno evidenziato problematiche nell’interazione con i dispositivi digitali.

La fascia da braccio MYO mirava ad aiutare le persone con bassa mobilità a godere di uno stile di vita più efficiente ed efficace. Abbiamo lavorato su un compromesso tra alcuni commenti negativi, come “sembra troppo nitido, sembra molto complesso”,  e i numerosi vantaggi che l’interazione digitale può offrire a chi ha bisogno di un dispositivo del genere.

La nostra soluzione

I tuoi muscoli parlano, MYO ascolta, noi traduciamo.

Il nostro progetto di Ricerca e Sviluppo basato su THALMICLABS MYO mirava a creare un nuovo sistema di interazione per anziani, disabili e persone a bassa mobilità. È una fascia da braccio che consente al paziente di utilizzare l’attività elettrica dei muscoli per controllare a distanza il computer, il telefono e altre tecnologie digitali preferite. Questo progetto di ricerca ha mostrato come le nuove tecnologie emergenti possano essere una grande opportunità per le persone anziane per nuove esperienze e un nuovo paradigma di interazione con le nuove tecnologie.

“Major project DM3306” era un progetto della Brunel University ed è stato gestito in collaborazione con Qwince. L’obiettivo del progetto era quello di sviluppare l’esperienza utente e l’input gestuale della tecnologia MYO, per le persone con bassa mobilità. Qwince ha esaminato tutti gli sviluppi durante il processo per ulteriori miglioramenti.

Tecnologia
Qwince ha preparato un prototipo di app mobile per valutare il livello di attività delle persone anziane analizzando i tempi di reazione a stimoli predefiniti. Il nostro prototipo consente agli utenti di richiedere assistenza (chiamate di emergenza) o ascoltare la radio utilizzando semplici controlli.

Risultati
Un’esperienza utente e un’interfaccia utente completamente nuova per persone anziane, disabili e a bassa mobilità.

Share it